sabato 25 marzo 2017

Virus

A riprova del fatto che non sono (solo) un'accumulatrice seriale di filati, ecco uno dei miei ultimi lavori. Il modello è quello dello scialle Virus (che trovate qui gratuitamente), ma dato che avevo solo due gomitoli di lana a disposizione (e la mano stretta, a quanto mi dicono), mi è venuto fuori uno scaldacollo. E non mi dispiace: non me ne separo mai in questa stagione ancora indecisa sul da farsi.
To prove you that I'm not just a yarn accumulator, I show you here one of my last works. The model I followed is the Virus shawl (here the free pattern), but because I had only two balls of wool yarn, I made a neck warmer instead of a shawl. But I like it: it's perfect for this uncertain season.


In principio non capivo perché avessero chiamato questo modello di scialle Virus, ma dopo i primi giri, mi è stato chiarissimo: il contagio è immediato! E non c'è cura!!
E così, da mesi non faccio altro che uncinettare questo bellissimo modello multicolore... prima con la lana, adesso con il cotone. E' un modello che dà dipendenza, anche perché sono quattro righe che si ripetono di continuo. Una volta imparate quelle, potete uncinettare in giro (in auto, sul treno, nelle sale d'attesa, nei café con le amiche) senza dover controllare ogni volta lo schema.
At first, I didn't understand why they called this model Virus, but, after few lines, I got it: I was instantly infected! And there is no cure!!
I started to crochet this model and I am still doing it: at first wool, now cotton... I'm addicted. And the pattern is so easy: just 4 lines that you can repeat as many times as you like. You can crochet it everywhere without looking at the scheme.

I filati da cui sono partita io sono a marchio Katia Darling e li avevo presi in occasione della fiera di Busto Arsizio nello stand di Merceria Claretta (Clara è carinissima e vi aiuterà nella scelta).
I worked with Katia Darling yarns (I bought them in Busto Arsizio fair in the stand of Merceria Claretta: Clara is very sweet and she'll guide you to choose the right yarn).

Nell'ultima fiera Creattiva ho trovato questo bottone in legno: sintonia perfetta coi colori dello scaldacollo!
I found this button in Bergamo in the last Creattiva fair: perfect to match the colors of my neck warmer!


2 commenti:

  1. come ti sta bene, io in genere non amo molto l'uncinetto ma questo da' una bella luce ed un bell'effeto con quel filato multicolor stupendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Francesca. Detto da un'esperta come te, è un complimento che vale doppio! ^_*

      Elimina

grazie per aver lasciato un commento ^____^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...